Convegno Nazionale: Il Ruolo dei territori nel nuovo sistema della Cooperazione Internazionale

Logo FOrut Toscano Attività Internazionali FAIT!-1Invito e programma  definitivo

con la presente siamo ad inviarvi alla prima importante iniziativa organizzata dal FAIT. Come vedrete siamo riusciti ad organizzare un’evento alla presenza del Viceministro Mario Giro e della Regione Toscana, che si terrà il 20 aprile dalle ore 9:00 a Firenze nella sede dell’ex-IAO in via Cocchi 4. (Indicazioni stradali)

IMPORTANTE: pre-iscrizione on line (cliccare qui) 

Sottolineiamo l’importanza di diffondere l’evento il più possibile e di garantire la vostra partecipazione.

Restiamo a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento.

Cordiali Saluti,
Alfiero Ciampolini
Portavoce del FAIT

Programma e locandina : Il ruolo dei territori nel nuovo sistema della cooperazione internazionale

Continua la lettura di Convegno Nazionale: Il Ruolo dei territori nel nuovo sistema della Cooperazione Internazionale

Rapporto Italiani nel mondo 2015

su indicazione del Prof Massimo Vedovelli, vi invito a partecipare alla presentazione del Rapporto Italiani nel Mondo 2015 che avrà luogo presso l’Aula Magna dell’Università per Stranieri di Siena il  giovedì 14 aprile 2016 alle ore 16.30.
Vi prego di girare l’invito agli altri membri delle vostre comunità che possono essere interessati a partecipare.

Il Rapporto verrà distribuito gratuitamente ai partecipanti
Locandina Rapporto Italiani nel Mondo 2015

Un cordiale saluto, Raymond Siebetcheu

Bando EACEA: integrazione dei rifugiati

Il bando EACEA/12/2016 (Sezione logo_ce-it-rvb-lrTransettoriale di Europa Creativa) mette a disposizione 1,6 milioni di euro per finanziare progetti che favoriscano l’integrazione dei rifugiati. Il bando punta a sostenere Partenariati Creativi di alta qualità per lo sviluppo di progetti culturali, audiovisivi e transettoriali volti a favorire l’integrazione dei rifugiati nella realtà europea, rafforzando la comprensione culturale reciproca e incoraggiando il dialogo interculturale e interreligioso, la tolleranza e il rispetto per le altre culture.

https://eacea.ec.europa.eu/creative-europe/funding/creative-europe-cross-sectoral-refugee-integration-projects-2016_en

Convocazione Forum Siena 24/03 ore 17:00 Monteroni

Il Forum Riparte!

In realtà non si è mai fermato, ma c’è stato bisogno di tempo per mettere a punto alcuni passaggi nella riorganizzazione del sistema della cooperazione Toscana.

La prossima riunione del Forum sarà molto importante

  • Gabriele Berni, come nuovo responsabile per la cooperazione internazionale di ANCI Toscana, illustrerà i cambiamenti in atto nel sistema della cooperazione Toscana e Italiana , ci saranno alcune importanti comunicazioni e tracceremo assieme un percorso di sviluppo del Forum di Siena.
  • Sarà presente anche Alfiero Ciampolini, coordinatore Forum Attività Internazionali della Toscana (Fai!T) costituitosi ufficialmente lo scorso 15 aprile.

La riunione del Forum Territoriale di Siena si terrà
giovedì 24 marzo ore 17:00
Monteroni d’Arbia, sala delle Macine,

Tutti gli aderenti e gli interessati sono invitati a partecipare.

Per approfondimenti:  Il Fai!T
Il Forum Territoriale per la Cooperazione Interazionale

Progetto di pubblica utilità con l’impiego di persone richiedenti asilo.

L’ Auser Comunale di Siena ha una presenza costruttiva ormai da molti anni nella città di Siena.

La nostra attività si connota per azioni rivolte ad anziani, ma anche per attività di volontariato rivolte a minori in difficoltà (sostegno di aiuto nei compiti), per attività di volontariato nelle case di riposo, collaborazione con altre associazioni per la gestione della Biblioteca Ospedaliera, gestione di un piccolo negozio in centro città, punto di incontro di persone e modalità concreta per reperire fondi da utilizzare in vari interventi sociali.

Di fronte alla grande emergenza sul tema dei richiedenti asilo, Continua la lettura di Progetto di pubblica utilità con l’impiego di persone richiedenti asilo.

ANCI: Cooperazione, rilanciare i rapporti tra enti locali in Medio Oriente

COMUNICATO STAMPA

Cooperazione, rilanciare i rapporti tra enti locali in Medio Oriente

Biffoni (Anci Toscana) e tanti sindaci al seminario sui rapporti con Palestina e Israele.  “Rilanciare le attività di cooperazione in Palestina, rafforzando lo sviluppo di iniziative congiunte tra enti locali toscani, palestinesi e israeliani”. E’ questo l’obiettivo del seminario internazionale della Rete di cooperazione tra la Toscana e il Medio Oriente,  che si è aperto oggi a Firenze, organizzato da Anci Toscana, Regione, Comune di Pontedera e associazione Medina onlus (capofila del progetto PADEN, Peace And Developing Networking). Continua la lettura di ANCI: Cooperazione, rilanciare i rapporti tra enti locali in Medio Oriente

Dossier Immigrazione 2015

5015_Dossier_Statistico_Sienavi invitiamo a partecipare alla presentazione del Dossier Statistico  Immigrazione 2015 che avrà luogo presso

l’Aula Magna dell’Università per Stranieri di Siena il

giovedì 17 dicembre 2015 alle ore 17.

L’iniziativa rientra nelle attività previste nell’ambito della Giornata Internazionale dei Migranti.

Vi preghiamo di girare l’invito agli altri membri delle vostre comunità che possono essere interessati a partecipare.

Programma Presentazione_Dossier_Statistico_Immigrazione_2015 (1,5 Mb)

Cooperazione, Biffoni (Anci Toscana) scrive a Rossi: attività a rischio, mancano risorse

COMUNICATO STAMPA

Cooperazione, Biffoni (Anci Toscana) scrive a Rossi: attività a rischio, mancano risorse

Il presidente di Anci Toscana Matteo Biffoni ha scritto al presidente della Regione Tocana Enrico Rossi riguardo l’attivà di cooperazione internazionale che Anci Toscana e Regione condividono da tempo e che potrebbe essere a rischio.  Continua la lettura di Cooperazione, Biffoni (Anci Toscana) scrive a Rossi: attività a rischio, mancano risorse

Corso Formazione in Valutazione di Progetti di Cooperazione

Il corso di formazione in valutazione di progetti di cooperazione si rivolge alle piccole e grandi associazioni che hanno un interesse nella valutazione, sia in qualità di soggetto che “riceve” una valutazione esterna, sia in qualità di soggetto che conduce una valutazione interna delle proprie attività. Il corso si indirizza a coloro che hanno le principali basi teoriche del project cycle management, e che, pur non avendo un’esperienza consolidata in valutazione, sono desiderosi di acquisire gli strumenti essenziali per condurre un’attività di valutazione e monitoraggio efficace.

Si svolgerà in tre giornate da 8 ore, per un totale di 24 ore di formazione e laboratori progettuali.

Scadenza 19 Ottobre Continua la lettura di Corso Formazione in Valutazione di Progetti di Cooperazione




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. informativa sull'uso dei Cookies: informativa cookies

Chiudi