Sottosopra H2O

sottosopra.12.2014_sitoCome ribaltare il punto di vista sulla risorsa idrica: le acque sotterranee, il sud del pianeta, il cambiamento dal basso

4 Dicembre 2014, 9,30 – 14,30, Sala Pegaso, Palazzo Sacrati Strozzi, Piazza Duomo 10, Firenze
5 Dicembre 2014 Fiume Fiora

Programma Sottosopra H2O (pdf 162 Kb)

Lo scopo del percorso è quello di inquadrare in modo scientificamente corretto e con visione proiettata al futuro il tema dell’acqua sotterranea, come necessità, risorsa e opportunità.

Il rapporto tra acqua e cibo è il filo conduttore dell’intero percorso, da inquadrarsi nell’ambito del tema generale “Nutrire il pianeta” di EXPO 2015.

Il percorso, organizzato da Regione Toscana, WRF (Water Right Foundation), e Sezione Italiana di IAH (International Association of Hydrogeologists), comprende interventi da parte di esperti nazionali e internazionali, presentazioni di materiali relativi all’educazione al corretto uso delle risorse idriche e cooperazione internazionale, e viene completato da visite guidata ai “luoghi dell’acqua”.

Collaborano in maniera fondamentale per la realizzazioni di specifiche sezioni di lavoro EUAC, Publiacqua e Acquedotto del Fiora, Acquifera, Cispel.

Sala Pegaso in Palazzo Sacrati Strozzi Piazza Duomo, 10 – Firenze

4 DICEMBRE 2014 – FIRENZE

Apertura di Gianni Salvadori Regione Toscana
Saluto di Filippo Vannoni Presidente Publiacqua
Introduzione Mauro Perini Presidente WRF

1 – ORE 9:30 – 13:00

SESSIONE SCIENTIFICA SU IDROGEOLOGIA CON CONTRIBUTI DI ESPERTI NAZIONALI E INTERNAZIONALI
Introduzione Marco Petitta Presidente della Sezione Italiana della Associazione Internazionale Idro-geologi (IAH), Università La Sapienza di Roma

Interventi:
Mohamed Bazza Senior Officer, Land and Water  Division, FAO, Roma
David L. Rudolph Department of Earth and Envi-ronmental Sciences, Università di Waterloo, Ontario, Canada
Shaminder Puri Segretario Generale Associazione Internazionale Idrogeologi (IAH), Gran Bretagna
Viviana Re Marie Slodowska Curie Action, National Engineering School of Sfax (ENIS, Tunisia) and Università di Venezia Ca’ Foscari

Tavola rotonda: Come ribaltare il punto di vista sulla risorsa idrica: le acque sotterranee Partecipano tutti i relatori.

Coordinano: Alessandro Gargini Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali dell’Università ALMA MATER di Bologna
Nicola Casagli Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Firenze

Intervento di studenti delle scuole superiori che hanno partecipato agli incontri preparatori di Sottosopra

Interviene: Alessio Biagioli Sindaco Calenzano
Conclude:  Erasmo D’Angelis Governo Italiano Capo struttura di missione contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche a Palazzo Chigi”

Dichiarazione finale:
La mattinata di studio si chiuderà con una “dichiarazione” che ribadisca il ruolo e l’importanza delle acque sotterranee per il corretto sviluppo della società a qualsiasi livello. Tale dichiarazione verrà portata all’attenzione di tutti i soggetti operanti, privati, istituzionali e società civile, tramite apposita diffusione stampa.

 

2 – ORE 14:30 – 16:30

SESSIONE SU COOPERAZIONE
a cura di: WRF – EUAP – ANCI – RETECOTAVOLA ROTONDA –

Il ruolo dei territori nella definizione delle politiche di sviluppo e cooperazione: esperienze, prospettive e azioni possibili

 

Intervento introduttivo: Gianni Salvadori (Regione Toscana)
Giancarlo Ceccanti (IAH)

Coordina:
Enrico Cecchetti Presidente Euro-African Partnership

Partecipano:
Sergio Silvotti Presidente Expo-Fondazione Cascina Triulza
Vincenzo Striano Relazioni Istituzionali Territoriali
Gianluca Mengozzi Presidente ARCI Toscana
Joseph Flagiello Presidente RETECO
Fausto Ferruzza Presidente Legambiente Toscana
Alfredo De Girolamo Presidente Cispel
Monia Faltoni Assessore al bilancio del Comune di Prato
Rappresentante ANCI

Dichiarazione finale:
La capacità dei territori di attivarsi è un elemento fondamentale dello sviluppo.
Il livello locale continua ad essere il luogo dove produrre soluzioni efficaci e sostenibili per la cooperazione internazionale e per i nostri territori. L’incontro vuole essere un momento di confronto tra rappresentanti delle Istituzioni Pubbliche, del terzo settore, delle aziende di servizio pubblico, sul governo del territorio nel nord e nel sud del mondo, con particolare riferimento ai Presentazione Buone Pratiche.

Delegazione Associazione Filippina Arcsea presenta esperienze potabilizzazione dell’acqua presso le comunità indigene.

5 DICEMBRE 2014 – FIUME FIORA

3 – I LUOGHI DELL’IDROGEOLOGIA

A cura di Acquedotto Del Fiora, Cispel, Acquifera

visita guidata delle scuole superiori alle sorgenti di Santa Fiora (Galleria Nuova) e Vivo d’Orcia (Ermicciolo), gestite da Acquedotto del Fiora Spa.

 

4 – INCONTRI NELLE SCUOLE SUPERIORI IN COLLABORAZIONE CON ACQUIFERA

Prima e dopo il convegno sono previsti incontri studio in più scuole realizzati in collaborazione con associazione Acquifera.

1) Introduzione all’idrogeologia. Alla  scoperta dell’acqua sotterranea e il suo rapporto con quella di superficie.

2) Rapporto acqua cibo. Impronta idrica.  Acqua virtuale.

3) Diritto all’acqua e cooperazione internazionale. Dalla solidarietà alla condivisione dei percorsi di formazione e ricerca

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.