27 Aprile al Teatro dei Rinnovati “UNA FACCIA UNA RAZZA”

incontro tra la danza contemporanea greca e quella italiana

Prima internazionale per “UNMADE IN ITALY” dei MOTUS e “CORPUS POETICUS” degli IROS AGGELOS

UNMADE IN ITALY 36bwDue produzioni in prima assoluta apriranno le danze ai Rinnovati il 27 Aprile alle ore 21,15 per la Rassegna “Pianeta cultura-Danza energia vitale” un progetto voluto e promosso da Comune di Siena insieme a Fondazione Toscana Spettacolo per valorizzare l’attività delle compagnie di danza e per allargare la proposta artistica.

In linea con gli obiettivi della Rassegna, che si propone come momento di confronto tra compagnie e coreografi nazionali e internazionali che hanno in comune affinità artistiche e poetiche, la compagnia senese dei MOTUS condividerà il palco dei Rinnovati con la compagnia greca degli IROS AGGELOS dance theatre. La scelta di una compagnia greca certamente non è casuale, non solo per il particolare momento storico che vede i due paesi accomunati da problemi economico-sociali molto simili, ma anche perché Grecia e Italia condividono un glorioso passato di tradizioni e cultura che reclama riscatto nel presente.   “CORPUS POETICUS”, nuova produzione del Teatro Municipale Regionale di Corfù e della Compagnia IROS AGGELOS, presentato a Siena in prima internazionale, trae ispirazione dalla poesia “Il Dio abbandona Antonio”di Costantino Kavafis, uno dei maggiori poeti greci del novecento. Lo spettacolo è interpretato dal coreografo Petros Gallias, presidente dell’Associazione Nazionale dei Coreografi Greci, che firma anche la regia e le luci, oltre che da  Nikoleta Karmiri, e Thodoris Oikonomou, quest’ultimo al violoncello. I costumi sono di Nikos Kokalis, l’assistente alla regia è Katerina Georgaki e la produzione è a cura di Akis Hirdaris.

A seguire MOTUS porterà in scena, in prima assoluta, UNMADE IN ITALY, una fotografia ironica e irriverente del nostro Belpaese, visto con gli occhi di chi “non si sente italiano, ma per fortuna o purtroppo lo è”. Lo spettacolo, firmato dalle sorelle Simona e Rosanna Cieri, costituisce la prima parte di un lavoro più ampio sul paese Italia che, passando per pregiudizi, luoghi comuni e problemi reali, prova a dipingere un quadro di quello che siamo o che avremmo potuto essere. Un lavoro denso di citazioni e metafore che attinge agli anni della “dolce vita” come simbolo di quella produzione culturale italiana di qualità riconosciuta nel mondo, per sprofondare con ironia nello sfascio quotidiano dell’inefficienza, della corruzione e del degrado, con i quali, invece, è sempre più spesso identificata l’Italia di oggi.

I biglietti dello spettacolo al costo di € 10 saranno messi in vendita alla pagina “Biglietteria teatri e musei” dei servizi on line del portale www.comune.siena.it a partire dal 23 aprile e direttamente ai Rinnovati nella data di rappresentazione a partire dalle ore 16.

La Rassegna “Pianeta cultura-Danza energia vitale” proseguirà fino al  30 Aprile con altri tre spettacoli di danza delle  Compagnie Francesca Selva, Adarte, Balletto di Siena e i rispettivi ospiti. Per tutti e quattro gli spettacoli in programma è previsto un abbonamento al costo di €20. La vendita degli abbonamenti sarà attiva dal 16 al 19 aprile alla stessa pagina del portale, oppure al botteghino dei Rinnovati nei giorni 16 e 17 aprile in fascia oraria 17/20.

Per informazioni:   0577 292265,

al numero dell’URP 800292292,

o scrivere all’indirizzo e-mail cultura_teatro@comune.siena.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.